King of Thorn

King of Thorn King of Thorn

Uno strano virus molto contagioso si sta diffondendo a macchia d’olio sulla Terra colpendo ogni essere umano in modo indiscriminato. La particolarità è che le persone colpite da questa patologia si pietrificano molto lentamente diventando, apparentemente, statue di pietra; da questo ne deriva il suo nome così altisonante:”Virus Medusa”.

Vengono selezionati centosessanta contagiati da ibernare in attesa che la Medicina scopra un antidoto per debellare il virus. Le “cavie” vengono trasportate in un castello completamente ristrutturato e, prima di essere ibernate, vengono fornite di un braccialetto che indica lo stadio di avanzamento del “Medusa”.

Dopo un tempo, non ben definito, i contagiati si destano dal loro sonno di ghiaccio. Al loro risveglio invece di trovare schiere di medici, pronti a somministragli l’antidoto e il “Medusa” debellato, sono costretti a combattere contro gigantesche piante e mostri assetati di sangue. Il castello, una volta pieno di macchinari medici, è completamente distrutti; umani completamente inesistenti se non il gruppetto di “Cavie” sopravvissuto al primo attacco delle bestie.

Inizia così una lotta estenuante contro il tempo per la sopravvivenza. I sette, come si può intuire dal loro braccialetto, non hanno molto tempo per poter trovare una cura, scoprire cosa è accaduto durante l’ibernazione e sopravvivere agli attacchi dei mostri presenti nel castello.

Ho acquistato il primo volume e devo ammettere che la storia prende parecchio. La lettura è scorrevole e la vicenda, secondo il mio punto di vista, è molto interessante; sin dal primo numero ci sono parecchi colpi di scena che aprono le porte a molti sviluppi.

Da Flashbook:

King of Thorn è confermato bimestrale sino alla sua conclusione [il 15/01/2010 uscirà il secondo volume].

Annunci
Tagged with: , ,
Pubblicato su Anime & Manga
One comment on “King of Thorn
  1. […] troppo tempo fa parlai del nuovo manga della “Flashbook Edizioni”: King of Thorn. Ebbene, gli amanti di questo nuovo manga [per il mondo italiano] saranno felici di sapere che […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie
Post più letti
Archivi

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 4 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: